Archive for the ‘Racconti’ Category

Un dolce, malinconico, ricordo

5 dicembre 2011


“Come amante, Andrej, era decisamente il migliore: ricco di fantasia, riusciva a soddisfarla ogni volta in un modo nuovo, mai monotono e sbrigativo come altri uomini che aveva conosciuto, che giungevano velocemente all’orgasmo non curandosi piu’ di tanto dei tempi e delle fantasie necessarie a lei, donna, per raggiungere il piacere. (more…)

Annunci

La migliore

12 novembre 2011


Migliore • Contrario di “peggiore”. Comparativo di “buono”. Se preceduto dall’articolo determinativo, forma il superlativo relativo (esempio: il miglior ristorante della citta’). Quando riferito a persona, significa piu’ buona d’animo, piu’ ricca di doti morali e intellettuali, piu’ stimata, ma anche piu’ capace, piu’ abile, piu’ brava. (more…)

Una fiaba per Jázmin

11 novembre 2011


Premessa. Fin dai tempi antichi, in oriente come in occidente, potentati di vario genere si sono a volte travestiti fingendosi poveri per camminare in mezzo alla gente, per ascoltare la voce del popolo, per capire la vita dei loro sudditi, oppure semplicemente per raggiungere i propri scopi attraverso l’inganno. Nella mitologia, Giove e Mercurio si travestono da pellegrini, ed anche nei testi sacri sono citati episodi in cui il travestimento ai fini di sembrare persone comuni viene utilizzato. Nella Bibbia, gli angeli che entrano in Sodoma per avvertire Lot si fingono dei poveri viandanti, ma non solo: il Cristianesimo si basa proprio su tale assunto: e’ Dio stesso che si mescola agli uomini nascendo come umile falegname. Anche nella letteratura – e successivamente, poi, nella cinematografia – questo tema e’ stato piu’ volte utilizzato. (more…)

Io e Olga – Revised

31 ottobre 2011


Il racconto che stavolta ripropongo, revisionato e riscritto in alcune sue parti, molti gia’ lo conoscono. E’ quello, fra i miei brevi racconti, che piu’ e’ stato letto, anche se a mio giudizio non e’ certamente il migliore. Si tratta, infatti, di uno dei miei primi timidi tentativi di apertura verso una platea di lettori e come spesso accadeva nei tempi in cui questo blog era ancora giovane, badavo meno alla forma e assai piu’ a quello che era il mio coinvolgimento emotivo nella vicenda narrata. (more…)

Il cliente

18 ottobre 2011


E’ la versione leggermente modificata di un breve racconto scritto nel 2007. Cosa cambia? In sostanza, molto poco. Cambia il titolo – nell’originale era “Lo stronzo” – e cambia un po’ la forma, soprattutto perche’, invece di scriverlo in prima persona come l’originale, ho scelto stavolta la terza persona, assegnando un nome alla protagonista, che ho voluto chiamare Alice. (more…)

Soulmate

17 ottobre 2011


Domenica mattina. E’ tardi. Abbiamo passato la notte insieme. Fuori il cielo e’ sereno, ma l’aria e’ fredda. Ci rannicchiamo fra le coperte. Restare a letto, la pigrizia, le coccole, il desiderio, il piacere. Poi di nuovo la pigrizia. I tuoi baci al gusto di caffe’ mischiati ai miei che sanno di te’… e di te. (more…)

La vera differenza che c’e’ fra l’uomo e la donna

4 settembre 2011


Ci sono delle volte in cui mi capita di pensare a cose strane. Inutili. Ad esempio, penso a quanto siano diverse le donne dagli uomini, e non mi riferisco tanto a cio’ che e’ piu’ facilmente visibile, o intuibile, quanto a quegli aspetti che rimangono occultati dei quali solitamente non ci si accorge a meno che, come me, non si abbia questa passione un po’ irragionevole per “scovare le differenze”, come se si trattasse di un gioco enigmistico. (more…)

Piccole riparazioni domestiche

27 agosto 2011


Gentili signori,

E’ con immenso piacere ed anche un lieve dolore, che mi siedo a scrivere questa email. Sono innanzitutto lieta di informarvi che la durata e l’efficienza dei vostri utensili, insieme al loro confortevole design, mi ha portata forse all’esperienza piu’ incredibile che abbia mai avuto. Tuttavia, cio’ che e’ accaduto non e’ stato privo di inconvenienti, come vi sara’ piu’ chiaro quando avro’ finito di raccontare.

Ieri, mentre controllavo la mia casella di posta elettronica, mi sono imbattuta in una email alquanto bizzarra che proveniva da una societa’ Internet in cui si prometteva di aumentare le dimensioni del mio pene. (more…)

5 e 99 al minuto

24 agosto 2011


Amadeo Sfigatti, un disoccupato abbandonato dalla moglie, mentre tenta di chiamare il numero verde de “La Samaritana”, un’associazione che si occupa di prestare aiuto a chi vuole suicidarsi, compone per errore il numero di un telefono erotico a pagamento. (more…)

L’ultima volta di Alizée

18 luglio 2011


Ti prego, smettila!”

Continuavo a respingere le sue labbra, negando le mie, scostando il volto da una parte e dall’altra, mentre lei con la mano tentava di raccogliermi i lunghi capelli per catturare con i baci il mio collo. Se non fossimo state in un bar sotto gli occhi di tutti, avrei certamente ricambiato quei baci succhiandoli dalla sua bocca affamata, ma non era bello che la gente ci vedesse. Gemetti quando sfioro’ delicatamente il mio punto sensibile, vicino all’orecchio. Quella donna mi stava uccidendo, pero’ dovevo mantenere il controllo.

“Ti prego, comportati bene!” (more…)