Archive for the ‘Pazzia’ Category

L’orgasmo femminile

27 maggio 2011


Nel nostro percorso per ampliare la conoscenza sui misteri della Natura, ci soffermeremo oggi sul tema che, piu’ di tutti, ha nei secoli sollecitato la curiosita’ delle migliori menti: l’orgasmo femminile.
Molti studiosi trascorrono lunghe estenuanti giornate (e nottate) dedicandosi alla ricerca delle dinamiche che muovono la risposta sessuale femminile, nel tentativo di scoprire il meccanismo che regola il raggiungimento dell’orgasmo. Purtroppo a tutt’oggi le ricerche in questo campo sono a un punto morto. Pochi sono stati i risultati soddisfacenti e quasi sempre con gravi ripercussioni sulla vista dei ricercatori.
Poiche’ cio’ contempla un’indagine seria ed approfondita del fenomeno, al fine di saperne di piu’ un nostro inviato si e’ recato in Ungheria dove, in un isolato casolare al confine con la Slovacchia, vive l’unica persona in grado di dare un’esauriente risposta alle nostre domande. Stiamo parlando della piu’ grande esperta al mondo in materia di orgasmo femminile: la professoressa Szôllôssy Szabó Szófia Klára. (more…)

Annunci

I miei colori

6 maggio 2011


Posso essere scostante oppure disponibile. Antipatica o simpatica. Dura, decisa, fredda, o morbida, titubante, calda. Bugiarda, avara, altezzosa, oppure sincera, generosa, modesta. Posso dire di no, ma anche di si’, e posso essere infinite altre cose. Persino tutte quelle cose che non sono mai stata, ma che un giorno saro’, se e quando le conoscero’. Qualcuno tutto questo puo’ chiamarlo squilibrio, c’e’ chi lo considera pazzia, e c’e’ addirittura chi non lo comprende. Io amo chiamarlo semplicemente: “ricerca della completezza”.

Il mondo e’ pieno di colori, lo so, me lo hanno detto. (more…)

La pazzia e’ poesia

3 febbraio 2011


Celebriamo la pazzia. Esaltiamola insieme ai sentimenti che affiorano sotto la pelle. Abbagliati dalla verita’, offriamole i nostri occhi puri e non ciechi. Lasciamo che ci aggredisca con la sua furia, distruggiamo i luoghi comuni e cediamo a lei perche’ sia la completezza in cui si sublima la nostra umanita’ piu’ vera. (more…)