Archive for the ‘Erotismo’ Category

Erotica, ma anche un po’ pornografica

6 ottobre 2011


Avevo intenzione di scrivere qualcosa. Uno di quei raccontini che sono tanto graditi, diversamente da quanto, invece, accade per le lunghe e noiose elucubrazioni sui meccanismi biochimici ai quali pochi sono veramente interessati. Percio’, ieri, avendo un po’ di tempo libero, mi sono piazzata alla tastiera e ho buttato giu’ un paio di paginette intrise di sesso e oscenita’. Un modo come un altro di passare piacevolmente il tempo. Anche perche’, lo dico chiaro, a me il sesso piace davvero… soprattutto se e’ anche condito con un po’ di perversione.

Sono infatti convinta che sul sesso non si possa scrivere usando accortezza, grazia e gentilezza, Ponendo attenzione alle parole che si usano. Il sesso, quello vero, quello che fa andare via di testa e fa dimenticare tutto, e’ istinto e come tale va trattato, anche quando lo si descrive, esattamente come quando lo si fa. (more…)

Annunci

Una notte

7 luglio 2011


Che cosa hai qui?” dissi scartabellando alcuni DVD trovati sul ripiano dove era appoggiato lo schermo tv.
“Sono dei film. Li ho appena acquistati. Li guardo nelle serate in cui resto da solo”.
“Suvvia, non ti atteggiare a povero abbandonato. Non credo siano poi cosi’ molte le serate in cui tu possa ritrovarti da solo. Sono certa che ci porti un sacco di ragazze, in questo tuo appartamentino. Ehi… cosa e’ questo? “Birthday girl”! Lo hai gia’ visto?”
“No, non ancora. E’ quello con Nicole Kidman, vero?”
“Si’. E’ un filmetto senza troppe pretese, pero’ la storia e’ divertente, venata di tenerezza, come quelle che piacciono a me. Lo sai che sono una romanticona. (more…)

Shahrazad e il Djinn

6 giugno 2011


Non ricordo come sia iniziato. Non ho memoria di quale sia stato l’attimo esatto prima del momento in cui l’ho risvegliato dal suo sonno senza tempo, e di quell’istante ne conservo un’idea vaga. Era un tardo pomeriggio d’inizio estate quando me lo sono trovato fra le mani: un souvenir scelto tra decine di oggetti usati e gettati alla rinfusa su una bancarella di Ecseri.

Quando a casa sono rimasta sola con il mio acquisto, l’ho tenuto in mano a lungo. Lo rigiravo e lo guardavo affascinata, ed e’ stato li’ che mi sono accorta del calore che emanava. Subito ho temuto che fosse per il bicchiere di vino che avevo bevuto a pranzo, ma non era per quello e neanche per uno scherzo della mia immaginazione. (more…)

Chi fa da se’, fa per tre

7 maggio 2011


Mi sdraio sul letto. Apro il cassetto del comodino e inizio a frugarci dentro. Trovo quello che cerco: il mio amato giocattolo. Il mio vibratore preferito. Mi fermo un attimo a guardarlo, rimirandone la forma, e poi premo il pulsante. Un lieve e interminabile ronzio accompagna la sua vibrazione. (more…)

Intervista con la Vampira

8 aprile 2011


Quando suonarono alla porta, gia’ sapevo chi sarebbe entrato. Era l’inviato del piccolo giornale di provincia che, nella citta’ in cui abito, viene letto soprattutto per informarsi sulle date delle sagre in programma. Fino ad allora, nonostante fossi gia’ abbastanza nota come scrittrice di racconti erotici, non avevo ancora concesso un’intervista a nessuno. (more…)