Archive for agosto 2011

Sotto il Burqa

30 agosto 2011


Joumana Haddad, poetessa libanese, editrice della rivista erotica in arabo Jazad (Corpo), ed autrice di numerosi libri, tra cui l’ultimo “Ho ucciso Scheherazade”, intervistata per la rivista americana Marie Claire, ci parla della condizione delle donne arabe, e di cio’ che la “Primavera Araba” significa realmente per loro.

Qual e’ il piu’ grande tabu’ sessuale nel mondo arabo?

Fare sesso prima del matrimonio. L’onore di tutto il mondo arabo giace tra le gambe della donna araba. E’ un fardello davvero pesante. Non so come riesca camminare. C’e’ tanta ipocrisia, come la pratica della “imenoplastica”, cioe’ farsi ricostruire la “verginita’” prima di sposarsi. (more…)

Piccole riparazioni domestiche

27 agosto 2011


Gentili signori,

E’ con immenso piacere ed anche un lieve dolore, che mi siedo a scrivere questa email. Sono innanzitutto lieta di informarvi che la durata e l’efficienza dei vostri utensili, insieme al loro confortevole design, mi ha portata forse all’esperienza piu’ incredibile che abbia mai avuto. Tuttavia, cio’ che e’ accaduto non e’ stato privo di inconvenienti, come vi sara’ piu’ chiaro quando avro’ finito di raccontare.

Ieri, mentre controllavo la mia casella di posta elettronica, mi sono imbattuta in una email alquanto bizzarra che proveniva da una societa’ Internet in cui si prometteva di aumentare le dimensioni del mio pene. (more…)

5 e 99 al minuto

24 agosto 2011


Amadeo Sfigatti, un disoccupato abbandonato dalla moglie, mentre tenta di chiamare il numero verde de “La Samaritana”, un’associazione che si occupa di prestare aiuto a chi vuole suicidarsi, compone per errore il numero di un telefono erotico a pagamento. (more…)

Perche’ non credo in Dio – Manuale semplificato per l’ateismo

22 agosto 2011


Non credo in Dio perche’ non ho bisogno di rassicurazioni.

Non credo in Dio perche’ sono una donna che ha dignita’.

Non credo in Dio perche’ mi piace fare le mie regole. E infrangerle.

Non credo in Dio perche’ so benissimo come incasinarmi la vita da sola.

Non credo in Dio perche’ lui esige di essere temuto e adorato.

Non credo in Dio perche’ odio i monologhi e le conversazioni a senso unico. (more…)

Immobile

20 agosto 2011


Vorrei creare per noi un mondo

senza le preoccupazioni dei mortali

senza aspettative disincantate

senza fantasie frustrate

senza sospetti ne’ sicurezze.

Senza luci rosse d’arresto

senza limiti di velocita’

senza istinti da trattenere

senza desideri da seppellire. (more…)

Erezioni

19 agosto 2011


Ho un’erezione”, disse la donna con gli occhi azzurri.

“Anch’io ho un’erezione”, disse l’amante della donna con gli occhi azzurri.

All’uomo non venne in mente di dire alla donna: “In che modo puoi avere un’erezione? Sei una donna”.

Questo era il motivo per cui lei lo aveva scelto come amante, penso’ la donna con gli occhi azzurri. Questa era una delle innumerevoli ragioni per cui, a lei, lui piaceva cosi’ tanto, e questo era senza dubbio il vero perche’, in quel momento, gli stava accanto nuda nel letto: perche’ a lui non sarebbe mai venuto in mente di dirle qualcosa di cosi’ stupido come: “In che modo puoi avere un’erezione? Sei una donna”. (more…)

Duello

18 agosto 2011


Nessuna mossa elegante di torsione e rotazione:
siamo in guerra, tesoro.

La mia fame contro la tua avidita’,
la tua impazienza contro la mia velocita’. (more…)

L’arte dell’attesa

16 agosto 2011


Niente puo’ essere preteso. Men che meno l’amore di qualcuno. Chi, come se gli appartenesse di diritto, pensa di ottenerlo con ogni mezzo, i soldi, la furbizia, la prevaricazione, il controllo, come in una terra conquistata con la forza ricevera’ indietro solo indifferenza, forse finzione, magari sottomissione, ma mai amore. (more…)

Il sangue di tutti

15 agosto 2011


L’immagine e’ eloquente (la si puo’ ingrandire cliccandoci sopra) e non ha bisogno di molte spiegazioni. Mostra in modo inequivocabile quanto la superiorita’ della razza sia un concetto assurdo, illogico, stupido, inventato da persone stupide, al quale solo chi e’ stupido, oppure in malafede, puo’ credere. (more…)

L’ultimo dei berlusconiani

13 agosto 2011


Leggendo un articolo sul Corriere, mi e’ venuto in mente quando, non molto tempo fa, una persona che conosco, un avvocato che ha sempre votato per Berlusconi, si lamentava della tracciabilita’ del denaro a 3600 euro, ritenendo tale misura illiberale e di stampo totalitario. (more…)