Biondine


Allora, vi spiego. Dopo il mio post dedicato alle brunette, mi sono arrivati dei messaggi in cui mi si faceva notare che non ero stata imparziale con le biondine. Posso confessare che, dal punto di vista estetico, se me lo chiedono a bruciapelo rispondo che preferisco i capelli scuri, pero’, chissa’ per quale ragione, tutte le mie storie importanti con donne sono state con bionde. E’ proprio cosi’! Ogni partner non occasionale che abbia dunque lasciato un segno, anche Olga con la quale ho vissuto una straordinaria storia fino a qualche mese fa, aveva i capelli biondi.

Forse qui entra in gioco un qualche strano meccanismo psicologico. Infatti, mi accade spesso di guardare ragazze more e di ammirarle, ma nei loro confronti provo quasi una specie senso di competizione che, quando sono molto belle, mi crea addirittura disagio. Forse si tratta di reminescenze adolescenziali, di quando cioe’ per poter procedere negli studi oppure nello sport, ero costretta a dimostrare sempre di essere la migliore. Oppure e’ qualcosa di piu’ recente, legato forse a quel periodo quando, per poter lavorare, dovevo recarmi ai casting e sperare di essere scelta. E vi assicuro che erano momenti d’ansia in cui avevo sempre il timore di essere scavalcata da chi, magari, rispondeva maggiormente a certi requisiti che venivano richiesti, che spesso erano appunto il colore e la lunghezza dei capelli.

In ogni caso, senza che stia troppo a dilungarmi sulle mie fisime, mentre con le more, stupidamente, avverto questa competizione, con le bionde invece non ho alcun problema. Credo sia perche’ mi sento piu’ rilassata o forse e’ anche una questione legata alla chimica, chissa’, pero’ con le bionde ho quasi sempre un ottimo feeling. Poi e’ ovvio che successivamente intervengono anche altri fattori legati al carattere, alla sensibilita’, alla cultura, ma il mio primo impatto con una bionda e’ di solito positivo. E questo e’ dovuto appunto al fatto che con lei non mi metto in competizione, ma fin da subito lascio le porte aperte ad una relazione basata sulla simpatia. Per questo motivo, quando ho desiderio di una nuova amicizia o forse anche di qualcosa di piu’, mi guardo intorno e, se possibile, scelgo sempre una ragazza con i capelli biondi.

Ecco alcune biondine con le quali parlerei volentieri.

Con lei parlerei di viaggi…
Con lei di animalismo…
Con lei, ovviamente, di armi… anche se non sono mai stata davvero interessata (alle armi).
Con lei di pubblicita’… o anche di altro…
Con lei senza alcun dubbio di musica… bevendo qualcosa…
Con lei di make-up…
Con lei di coiffeur…
Da lei vorrei sapere almeno chi le fa la manicure…
Con lei discuterei di maglia e di uncinetto…
Con lei invece ci parlerei solo perche’ mi fanno impazzire le lentiggini…
Con lei ancora non so di cosa parlerei… ci dovrei pensare, ma sono certa che qualcosa prima o poi mi verrebbe in mente…
Con lei, infine, parlerei della sua strabiliante somiglianza con Olga.

A proposito, dicono che le bionde siano algide. Sono tutte sciocchezze!

E delle rosse parleremo la prossima volta…


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: