Auguri ad Admin, a Stecchino e a Far East


Non sono auguri che invio in ritardo. E’ vero che per gli italici l’Epifania ogni festa porta via ma, qualora non si sapesse, oggi e’ Natale per la Chiesa Ortodossa e quindi sono ancora in tempo. Mi sono infatti accorta d’essermi scordata di fare gli auguri ad una persona alla quale tengo particolarmente: il celeberrimo Admin di EF, colui che e’ stato l’inconsapevole artefice di questo blog. Se non fosse stato per lui, infatti, il mio diario sul web non esisterebbe, poiche’ permettendo che nel forum da lui gestito mi si calunniasse e vi si pubblicassero dati sensibili e foto che mi riguardavano, mi convinse ad aprire il mio spazio personale nel quale ho potuto raccontarvi i fatti dal mio punto di vista.

Orbene, da allora sono passati piu’ di tre anni ed anche se molte cose sono cambiate non posso dimenticare che contro questo mio insignificante diario ne sono state combinate di tutti i colori. Fu proprio nel gennaio del 2007 che qualcuno riusci’ in modo fraudolento ad impadronirsene, e poi in seguito ricordo i tentativi di diffamazione, le clonazioni, e tante altre cose carine dietro alle quali, chissa’ come mai, ho sempre visto quei bizzarri e pittoreschi personaggi che ancor oggi frequentano assiduamente quel meraviglioso luogo di discussione per decerebrati e malati di mente che e’ Escortforum. Un luogo in cui, forse per ossessione, il mio nome viene immancabilmente associato a qualsiasi nick femminile che compare. Stavolta e’ il turno di una certa Perladinotte. Non so chi sia Perladinotte e neanche mi interessa saperlo, ma un tale che si fa chiamare Stecchino, che e’ di sicuro un povero sfigato il cui destino per la vita e’ quello di dover pagare per poter avvicinare una donna, dice che lei sarebbe me, cioe’ che questo blog sarebbe suo. Non e’ vero, questo lo sanno tutti, ma ancora lui non lo sa. Quindi dovro’ spiegarglielo nel modo piu’ gentile e meno traumatico possibile…

Caro Stecchino, scusami se sono sincera e mio malgrado diretta, ma sei davvero un imbecille. Anche un bambino di cinque anni si accorgerebbe che fra me e Perladinotte c’e’ un abisso, sia negli argomenti trattati che nel modo di scrivere. Ma tu forse hai il cervello inferiore a quello di un bimbo di cinque anni… ed anche il pisello. Di questo sono sicura dato che, nei frequentatori di EF, ho rilevato una particolare correlazione fra i due organi. E oltre a te vorrei anche salutare l’altro personaggio dotato di intelligenza sovrumana che ti da’ man forte nelle discussioni contro Perladinotte, vale a dire Far East, o come si fa chiamare adesso Ugo Piazza, il quale finge di digitare da qualche posto sperduto della Malesia, ma invece sta rinchiuso, dicono agli arresti domiciliari, nella sua misera casupola bolognese. Che pena!

Come vedete, non ho dimenticato nessuno, anche perche’ siete voi che mi citate di continuo in quell’immondezzaio. So che in fondo mi volete bene: senza di me che ogni tanto racconto le vostre prodi gesta, voi sareste meno che il niente e non vi ricorderebbe nessuno. In questo modo, invece, le vostre gesta resteranno scolpite indelebili nel web e tramandate nei secoli per generazioni e generazioni di pisquani. Non siete contenti? Trattenete quindi la lacrimuccia di commozione ed accettate questo mio sincero vaffannatale!


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: