La bomba atomica

Clamoroso fuorionda di Gianfranco Fini nel video, pubblicato da Repubblica, in cui il presidente della Camera, ignaro del fatto che i microfoni sono aperti, parla a ruota libera con un magistrato suo amico. Ecco alcune delle sue frasi che potrebbero complicare i rapporti con il nano di Arcore: «E’ nato con qualche millennio di ritardo, voleva fare l’imperatore romano», «Ha il consenso per governare, ma non l’immunita’ assoluta. Lui confonde la leadership con la monarchia assoluta… il consenso popolare che lo legittima a governare, con una sorta di immunita’ nei confronti di… qualsiasi altra autorita’…», «Ma io gliel’ho detto. Confonde la leadership con la monarchia assoluta. Poi in privato gli ho detto: ricordati che gli hanno tagliato la testa a… quindi “statte quieto”» e, soprattutto, «il riscontro delle dichiarazioni di Spatuzza puo’ aprire scenari… questa e’ una bomba atomica».


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: