Archive for dicembre 2009

Bisessuale e’ bella

30 dicembre 2009


Angelina, Charlize, Megan, tre donne che oltre ad essere bellissime attrici, hanno in comune una cosa: dicono di sentirsi attratte sia dagli uomini che dalle donne. Angelina Jolie, ad esempio, nonostante sia la moglie di quel figaccione di Brad Pitt, nel passato ha avuto una relazione con la modella giapponese Jenny Shimizu, la quale raccontando di lei ha dichiarato: “Angelina e’ una fantastica amante. Tra noi non e’ mai finita. E non finira’ mai. (more…)

Il seminatore

27 dicembre 2009


In questo periodo in cui si discute tanto di “seme dell’odio” e di chi lo genera, facendo una ricerca nel web ho scovato questo libro che parla di ingiustizia, di odio, di vendetta e di zingari. Vi pare dunque possibile che una come me potesse mai farselo sfuggire? Ho deciso quindi di regalarmelo; mi e’ arrivato in tre giorni ed in due l’ho divorato. Adesso avrei desiderio che anche le mie sorelle lo leggessero, ma a parte Karolin ed altre due (more…)

La confraternita dell’odio ed il fascismo che non c’e’

27 dicembre 2009


Gaetano Quagliarello ha scritto: Questo e’ lo sbocco di una campagna d’odio che si e’ protratta per mesi e mesi. Se ci sono giornali-partito che mandano in stampa numeri monografici infarciti di menzogne; se ci sono trasmissioni televisive che mettono in scena processi mediatici in prima serata; se c’e’ addirittura chi come Di Pietro in un momento del genere giunge ad (more…)

Un regalo per voi

25 dicembre 2009


Il regalo che voglio farvi per questo Natale e’ il romanzo che Orwell ha scritto nel 1948. Lo trovate qui. Se ancora non lo conoscete credo che lo troverete interessante, ma vorrei invitare a rileggerlo anche coloro che lo hanno gia’ letto. A volte una seconda lettura puo’ far individuare elementi e concetti che potrebbero essere sfuggiti alla prima. La storia e’ ambientata in quello che, nel momento in cui e’ stata scritta, rappresentava un futuro preciso (more…)

Da bambina

24 dicembre 2009


Ho gia’ scritto che in Ungheria Babbo Natale non arriva la notte del 25 dicembre, ma quella del 6. E’ in quella notte infatti che i bambini ricevono i regali. Pero’, dalle mie parti coesistono culture ed usi differenti, un po’ cristiani, un po’ pagani, un po’ magiari, un po’ slavi… un po’ tzigani. Una cosa che si crede e’ che gli animali parlino, ma solo nella notte di Natale. (more…)

Buon Natale

24 dicembre 2009


Che noia… ogni anno dover riscrivere del Natale. Ogni anno dover rifare gli stessi auguri; alle persone care certamente, e questo e’ senz’altro un piacere, ma dato che e’ obbligatorio essere buoni, perche’ altrimenti si viene inseriti in quella lista di proscrizione degli appartenenti al partito dell’odio, dell’astio e dell’invidia, allora dobbiamo mettere via i motivi d’incomprensione che per tutto il resto dell’anno ci hanno divisi, e che come avviene ogni volta ci divideranno (more…)

Ogni riferimento a persone o fatti e’ puramente casuale

23 dicembre 2009


Era una luminosa e fredda giornata d’aprile, e gli orologi battevano tredici colpi. Winston Smith, tentando di evitare le terribili raffiche di vento col mento affondato nel petto, scivolo’ in fretta dietro le porte di vetro degli Appartamenti Vittoria: non cosi’ in fretta, tuttavia, da impedire che una folata di polvere sabbiosa entrasse con lui. (more…)

Grafomania

21 dicembre 2009


Purtroppo esiste un piccolo difetto che e’ comune a molti di coloro che hanno un blog: quello della grafomania. Non che sia qualcosa di tremendo, ma c’e’ questa tendenza a scrivere troppo, ogni giorno, non soffermandosi mai accuratamente su alcunche’ di specifico e trattando ogni argomento precedente come qualcosa di gia’ esaurito, su cui non c’e’ piu’ nulla da dire, da discutere, in quanto lo scopo di cio’ che viene scritto e’ molte volte solo quello di compiacersi (more…)

L’amore vince sempre sull’odio

18 dicembre 2009


Daniela, tu per me sei molto piu’ di una scrittrice. A leggerti avverto sempre un brivido malinconico e struggente. Nel tuo blog ti descrivi cosi’: “..meta’ zingara e “di vento” da parte di madre, greca, meta’ granitica e “di terra” grazie a mio padre, friulano. Mia nonna era turca e mio nonno slavo, percio’ in me abitano culture e mondi differenti, che convivono in caotica (more…)

Il clima dell’odio

15 dicembre 2009


Chi non si accorge del clima autoritario che si respira in Italia, chi non vuol ammettere che l’aggressione al presidente del consiglio, e quello che sta avvenendo nelle ultime ore, non sono altro che le conseguenze di un “red baiting” continuo, costante, tipico del peggior McCarthyismo attraverso l’utilizzo della disinformazione e di un potere mediatico che non ha precedenti, chi addirittura crede ad articoli come questo su Il Giornale che soffiano scientemente (more…)