Adesso capisco perche’…


Da uno studio condotto dall’Universita’ di Oerebro, in Svezia, pare che i cellulari ed i telefoni senza fili abbiano effetto dannoso sul cervello. L’indagine, che e’ stata promossa dal Consiglio svedese delle ricerche, ha rivelato infatti che l’eccessivo uso dei telefonini provoca un aumento di transtiretina, una proteina contenuta nel fluido cerebrospinale che funziona da barriera per il cervello. Osservando questo, i ricercatori hanno valutato che l’influenza delle microonde radio sulla proteina puo’ provocare cefalea, problemi asmatici, fatica a concentrarsi e diminuzione delle funzioni cerebrali.

A questo punto capisco perche’, fra tutti, il popolo italico sia l’unico ad avere determinate problematiche che non riesce a risolvere in modo intelligente. Gli italici risultano essere infatti i primi nel mondo per l’uso di telefoni cellulari.


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: