La Terza Guerra Mondiale


Silvio Berlusconi ha dichiarato che mettera’ a disposizione tutta quanta la sua esperienza di statista per favorire il dialogo tra Mosca e Washington.

Intervistato dall’agenzia Ria Novosti, il premier italico ha detto che vuol contribuire ad una distensione tra il presidente russo e quello americano che si incontreranno per la prima volta durante il prossimo G20 a Londra, sottolineando di voler fare in modo che i rapporti fra Medvedev e Obama si trasformino in un’amicizia stabile e solida.

“Noi siamo orgogliosi di avere rapporti di amicizia con la Russia e con gli Stati Uniti, sono convinto che esistano forti interessi comuni, quali la stabilita’ nel continente, la lotta al terrorismo, la stabilizzazione in Medio Oriente e in Afghanistan. Non si tratta di una mediazione ma di mettere a disposizione la propria esperienza”.

Ovviamente, dopo la notizia, che ha fatto immediatamente il giro del mondo, tutti i supermercati sono stati presi d’assalto da chi ha voluto approvvigionarsi di cibo in scatola, acqua minerale, latte in polvere e quanto e’ necessario in casi d’emergenza, mentre i titoli Finmeccanica, e del settore bellico in genere, sono stati sospesi in Borsa per eccesso di rialzo.

OKNotizie Vota questo post su OKNotizie!


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: