Archive for marzo 2009

Non si muove foglia che guru non voglia

31 marzo 2009


Come al solito, i gasati del Web, cioe’ coloro che si credono importanti solo perche’ hanno qualche nick registrato in qualche assurdo luogo virtuale dove passano l’intera giornata, capitano tutti a me. Credo di possedere qualcosa che, inevitabilmente li attira come il miele con le api. (more…)

Annunci

La Terza Guerra Mondiale

30 marzo 2009


Silvio Berlusconi ha dichiarato che mettera’ a disposizione tutta quanta la sua esperienza di statista per favorire il dialogo tra Mosca e Washington. (more…)

La solitudine del comandante

29 marzo 2009


Un’amica mi ha segnalato un post su un blog che entrambe seguivamo: il luogo dove ci siamo incontrate imparando a stimarci ed a rispettarci come persone ancor prima che come nickname. (more…)

La lettera scarlatta

26 marzo 2009


In questo post non devo dar dimostrazione di erudita scrittura ne’ far filtrare messaggi che indichino alcunche’, ma solo evidenziare che c’e’ chi, ancor oggi, mi rimprovera sottilmente di non aver fatto scelte diverse, intraprendendo in campi piu’ edificanti, piu’ gratificanti, meno sporchi, meno infamanti come ad esempio essere banker, avvocata, dottoressa in medicina oppure, all’occorrenza, se proprio mi servivano i soldi per vivere, pulire i cessi per ottocento euro al mese o poco piu’. (more…)

Escort con la E maiuscola

23 marzo 2009


C’e’ chi, avendo incontrato un gran numero di ragazze a pagamento, asserisce di conoscere le Escort allo stesso modo, se non di piu’ di quanto si suppone esse conoscano i loro clienti. (more…)

Che fine hanno fatto?

20 marzo 2009


Si’, che fine hanno fatto i biechi romeni? Non stuprano piu’? Spariti tutti? Stanchi delle italiane sono tornati a Timişoara a violentare le loro donne? (more…)

Ci sono cose che non si possono dire

19 marzo 2009


C’e’ un aspetto del blog che e’ quello di mettere in piazza, davanti ad un pubblico sconosciuto, la propria vita, i desideri, le speranze, gli amori… i dolori. Tutto cio’ e’ comprensibile. E’ molto piu’ facile farlo qui, esprimendosi da dietro i vetri di una finestra inaccessibile allo sguardo della gente che, nel nostro reale, avrebbe gli strumenti per ferirci o, quanto meno, per giudicarci. (more…)

What the punters want

17 marzo 2009


I tanti uomini che incontravo mi chiedevano perche’ lo facessi ed a tutti rispondevo che era per i soldi. Io, invece, ancor oggi non riesco a capire perche’ mi venissero a cercare e perche’ costoro, al solo guardare la mia foto nel web, sentissero il bisogno di fare sesso con me, una perfetta sconosciuta, accettando di pagare delle cifre spropositate per un rapporto privo di spontaneita’, talvolta fatto senza voglia ed in modo frettoloso. (more…)

La Confessione

14 marzo 2009


Esistono due tipi d’ingiustizie. Ci sono quelle grandi che sono fuori del controllo di chiunque. E’ il considerarsi inermi di fronte alla loro vastita’, sapendo che nessuno possiede la soluzione per risolverle, che ci fa sentire, tutti quanti allo stesso modo, non colpevoli e ci permette di discutere dei fatti con il dovuto distacco, organizzare conferenze, raccolte di denaro e spettacoli di beneficenza con la rituale partecipazione dei vari clown, ballerine e nani da sempre alla ricerca di popolarita’ e consensi. (more…)

Fuga dall’Italia

12 marzo 2009


Ho fatto un sogno. Capita spesso che mi ricordi i sogni con dovizia di particolari, ma l’avventura onirica di stanotte ha a che fare, ne sono sicura, con la fantastica amatriciana all’ungherese che ho pappato ieri a cena. (more…)