Moskva

La crociera termina qua. Ma non la vacanza… ancora per qualche giorno. Il 9 agosto, se i tempi verranno rispettatti, la motonave sara’ arrivata a destinazione. Il programma propone la visita turistica della citta’. Ovviamente l’evitero’, e faro’ scoprire alle persone che mi accompagneranno quell’anima di Moskva che nessuna “gita organizzata” fara’ mai vedere.

Dreams… now there’s the mainland,
And the extremely simple answers are in grey cigarettes
And in the heart are hidden comets
But dreams, they stay away after spring,
When we have said goodbye and promised,
That we will wait for each other eternally

No, I don’t believe that it can be like that
And each of us will drift
In our own direction through our own frame of mind

Moscow doesn’t believe in tears,
Who will want, who will verify
Turutum tutum tutum turutum…
Moscow doesn’t believe in tears,
I have gotten to know this coast
Turutum tutum tutum turutum…
Moscow

To go and to know that you are nowhere,
And to know that you don’t exist
And you honestly long for those, who don’t love you like that
I just wanted to be stronger,
And, it’s possible, so it seemed to me,
But I didn’t stay like that,
What I once was

Annunci

3 Risposte to “Moskva”

  1. davide Says:

    Pregiatissima Chiara,

    sono certo che stai facendo una bellissima vacanza con i tuoi amici. Mosca è una città meravigliosa e i tuoi compagni scopriranno aspetti di questa gloriosa capitale che non conoscevano.

    Pure io, che amo visitare le città d’arte, cerco di scoprire angoli delle stesse poco conosciuti, anzichè visitare sempre i luoghi dove vanno tutti i turisti.

    Tanti saluti dal tuo Davide

  2. davide Says:

    Gentile Chiara,

    voglio informarti che è scoppiata la guerra tra la Russia e la Georgia. Ti consiglio ti rientrare a casa perchè si sa come le guerre iniziano ma non si sa come vanno a finire.

    Tanti saluti dal tuo Davide

  3. Chiara di Notte - Klára Says:

    Ti consiglio ti rientrare a casa perchè si sa come le guerre iniziano ma non si sa come vanno a finire.

    Temi che i georgiani conquistino Mosca?

    L’unica cosa di cui c’e’ timore sono gli attentati ma da quelli, ormai, nessuna parte del mondo e’ piu’ al sicuro.

I commenti sono chiusi.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: