Io, robot


E’ il titolo di quell’antologia, scritta da Isaac Asimov, che ha come protagonista la dottoressa Susan Calvin, una donna estremamente tenace, gelida, completamente assorbita dal proprio lavoro e dall’emotivita’ piu’ simile a quella dei suoi oggetti di studio, i robot, che a quella di un normale essere umano. Asimov ne fa un personaggio di grande intelligenza e sangue freddo capace di sciogliere situazioni difficili create spesso dall’umana imperizia o negligenza, e che non fa mistero di amare piu’ i robot degli esseri umani, perche’ i primi sono incapaci di mentire.

Se pero’ sono incapaci di mentire, i robot sono anche incapaci di decidere, di avere quel libero arbitrio e quella flessibilita’ che solo la ragione umana, e non un cervello positronico, e’ in grado di esprimere.

Per quanto complesso possa essere, un computer resta sempre un computer, ed ogni decisione, ogni sfumatura, ogni piccola incongruenza, se non e’ stabilita e scritta nel programma, resta qualcosa che un meccanismo, un circuito elettronico non potra’ mai percepire, ed in presenza di un semplicissimo errore, esso restera’ irrisolto in eterno.

Diversamente da Susan Calvin io non amo i Robot.

Potrei dire una cosa banale, e cioe’ che questa mia mancanza d’amore e’ dovuta alla mancanza di anima della quale, ovviamente, i robot sono sprovvisti. In realta’ la ragione e’ un’altra ed assai piu’ inquietante: Io sono un robot.

Questo blog e’ gestito da un robot, esattamente come da robot sono gestite milioni di situazioni in tutto il mondo. Ne volete la prova?.

Provate a telefonare alla vostra compagnia telefonica in caso abbiate un problema. Prima di arrivare all’ultimo superstite della razza umana (presente in una sede immaginaria della quale non esiste piu’ neppure un indirizzo fisico ma solo una casella di posta elettronica dalla quale risponde, ovviamente, un robot), dovrete affrontare una specie di labirinto misto ad un gioco enigmistico, fatto di tasti e di abilita’ con il joystick: cioe’ dovrete raggiungere la meta prima che la comunicazione cada, o ripartirete dal punto iniziale.

Alla fine, dopo una ventina di tentativi andati a vuoto, riuscirete a raggiungere l’unico esponente dell’Homo Sapiens esistente nella compagnia telefonica (oltre all’Amministratore Delegato, il quale, pero’, e’ sempre occupato ad andare in giro con veline, su auto di lusso, oppure a farsi eleggere in Parlamento), ed il tapino vi rispondera’ che, per qualsiasi tipo di reclamo, dovrete inviare una email all’indirizzo di cui sopra. Voi scriverete una email ed avrete una risposta prefabbricata da un robot, alla quale vi verra’ categoricamente impedito di rispondere, pena la decadenza dell’intera pratica.

Stessa cosa accade con le banche, le assicurazioni, gli uffici pubblici. Persino con le Forze dell’Ordine!

Avete un reato da denunciare? Componete il numero ed attendete il vostro turno. Poi, se si tratta di furto premete uno, per rapina premete due, e cosi’ via…
Sorbitevi tutto l’elenco dei reati fino ad arrivare a quello “giusto” (per esempio strage, che sara’ immancabilmente l’ultima della lista) e premete il tasto. Poi, se si tratta di strage ad opera di fondamentalisti islamici vi si chiedera’ di premere il tasto uno, se ad opera di indipendentisti baschi il tasto due… e cosi’ via.

E’ un mondo di robot. In realta’ di esseri umani ne sono rimasti pochissimi. Alla TV (gestita anch’essa da dei robot) raccontano che la popolazione sia di oltre sei miliardi di esseri umani, ma non e’ vero! Mentono! La menzogna e’ programmata ed i robot raccontano cio’ che il programma dice loro di raccontare.

L’invasione e’ ormai completa. Le macchine, i robot, i programmi gestiscono la vita di quello sparuto gruppo di esseri umani sopravvissuto (ancora per poco) all’estinzione.

Una specie dotata d’ingegno, di senso per il bello (o per il brutto), di sentimento di giustizia (o d’ingiustizia), di bonta (o di cattiveria), non ha piu’ utilita’, ne’ ragione d’esistere su questo pianeta. E’ solo grazie ad un programma che, ormai, i robot la conservano e la nutrono in un contesto che e’ molto simile a quello di un acquario.

Una volta, tanto tempo fa, anche dietro a questo blog c’era una persona vera. In seguito Blogger e Google, hanno ritenuto che le persone vere dietro ai blog fossero del tutto inutili, cosi’ come erano del tutto inutili gli operatori che risolvevano i problemi alle persone vere (avete mai provato a contattare Blogger o Google per risolvere un problema?), e dato che in mancanza di persone vere non esistono piu’ neppure i problemi veri, l’Amministratore Delegato ha deciso per l’eliminazione totale dei blogger umani.

Tanto chi se ne accorge?

Se desiderate leggere un post sulle amazzoni premete uno…
Se desiderate leggere un post sull’immondezzaio premete due…
Se desiderate leggere un post in cui Irina racconta la sua prima scopata premete…

Annunci

8 Risposte to “Io, robot”

  1. Kamavirya Says:

    Risponde la segreteria telefonica del KAM. Sono momentaneamente assente, lasciate un messaggio dopo il segnale acustico. Grazie! 😉

    La-segreteria-del-KAM

  2. Devas Says:

    ma i tasti, dove sono? 😦

  3. duval Says:

    “Benvenuto nel Servizio Accoglienza di Chiara, la super escort che fa per te che fai da sé pensando di fare per tre”

    [pausa] 1,47 euro al secondo più iva

    “Se desideri sesso classico digita 1 – Se desideri fetish digita 2 – Se desideri sadomaso digita 3 – Se desideri sesso non protetto digita il numero di tua sorella – Se desideri il mio culo digita il numero del tuo conto in banca – Se desideri fare quattro chiacchiere digita i-l-l-u-s-o – Se desideri Amore … uah uah uah”

    [pausa] 1,47 euro al secondo più iva

    [1]

    “Benvenuto nella sezione Sesso Classico del Servizio Accoglienza di Chiara, la super escort che fa per te che fai da sé pensando di fare per tre”

    [pausa] 1,47 euro al secondo più iva

    “Se desideri optare per il menù 1, digita 1 – Se desideri optare per il menù 2, digita 2 – Se desideri optare per il menù 3, digita 3 – Se desideri optare per il menù 4 digita 4 – Se desideri optare per il menù 5, digita 5 – … [1,47 euro al secondo più iva] … – Se desideri optare per il menù 69, digita 69”

    [pausa] 1,47 euro al secondo più iva

    [1]

    “Benvenuto nel Menù 1 della sezione Sesso Classico del Servizio Accoglienza di Chiara, la super escort che fa per te che fai da sé pensando di fare per tre”

    [pausa] 1,47 euro al secondo più iva

    “Se desideri una scopata classica alla missionaria, digita 1 – Se desideri un pompino coperto senza ingoio, digita 2 – se desideri leccarmi la figa, digita 3 – se desideri parlare con Chiara, digita 4”

    [pausa] 1,47 euro al secondo più iva

    [4]

    “Hai chiesto di parlare con Chiara, la tua richiesta sarà evasa appena possibile, resta in linea per non perdere la priorità acquisita”

    [musica] 1,47 euro al secondo più iva
    [musica] 1,47 euro al secondo più iva
    [musica] 1,47 euro al secondo più iva

    [musica] 1,47 euro al secondo più iva

    “Salve, risponde la segreteria telefonica di Chiara, la super escort che fa per te che fai da sé pensando di fare per tre. Sono assente per ciclo mestruale. Grazie per avere chiamato, riprova fra qualche giorno.”

  4. duval Says:

    “Ciao Chiara, finalmente riesco a parlarti … volevo sapere … com’è un pompino coperto senza ingoio?”

    CLACK

    TUH … TUH … TUH …

  5. davide Says:

    Gentile Chiara,

    molto divertente quanto scritto sopra dall’amico Duval.

    Comunque ti confesso che mi sono un po’ inquietato leggendo il tuo racconto, perchè (essendo molto più vecchio di te) provo sempre un certo timore verso l’informatica e il virtuale.

    Tanti saluti dal tuo Davide

  6. Devas Says:

    “provo sempre un certo timore verso l’informatica e il virtuale.”

    si si! peròperòpperooooò rendono TUTTI interessanti!

    :-)))))

  7. Accattone Says:

    Naturale, Klara, ne sono onorato.
    Mi pare superfluo essere tanto pedante per dover rammentare la regoletta che tu normalmente rispetti.

    Buon fine settimana 🙂

  8. lucenera Says:

    Mi viene in mente quel film, l’uomo bicentenario, quello si che era un robot! Avercene….

I commenti sono chiusi.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: