Per un’amica


Qualche anno fa, in un forum, affrontai un argomento che, a quei tempi, suscito’ numerose perplessita’ e fece nascere molte polemiche. Adesso quel 3D, come tutti i miei post in quel forum, e’ stato cancellato in quanto non ho mai avuto dei buoni rapporti con gli amministratori di quel sito, ne’ con quelli vecchi, ne’ con quelli attuali, ma ricordo che fu una discussione assai movimentata e, come al solito, ricevetti un gran numero d’invettive per il solo fatto di aver manifestato il mio pensiero riguardo ad un argomento che, forse per pudore, fino ad allora non era mai stato affrontato. L’argomento era “i fidanzati delle escort che bazzicano i forum”.

Pecunia non olet, e non credo sia disdicevole per chi ha scelto di prostituirsi frequentare forum, e luoghi virtuali simili, in cerca di clientela. Chi affitta il suo corpo, chi e’ disposta a mischiare i propri fluidi con quelli di sconosciuti, chi non ha problemi a fingere sentimenti e comportamenti che dovrebbero, nella regola, essere confinati al solo ambito personale e privato, non puo’ essere criticabile se, per esercitare al meglio la professione, utilizza quegli strumenti che da qualche tempo la tecnologia ha messo a disposizione.

Le prostitute da sempre si mettono in mostra. Adescare i clienti fa parte della loro professione. C’e’ chi lo fa con il corpo e chi con il sorriso, davanti ad un distributore di benzina, in una vetrina di Amsterdam, in un annuncio sull’Herald Tribune.

Oppure in internet dove possono, addirittura, mostrare quelle sfaccettature della personalita’, altrimenti non individuabili, e che tanto sono apprezzate dai probabili fruitori del servizio.

Fin qui niente di male. Tutto lecito, tutto condivisibile.

L’interrogativo si pone allorquando le ragazze, creando legami con questi “clienti” incontrati sui forum , interagiscono con loro in modo assai diverso da quello presupposto, arrivando a stabilire delle relazioni che non dovrebbero riguardare la compagine dei frequentatori del luogo in cui l’incontro e’ avvenuto, poiche’ queste relazioni vengono poi divulgate, suscitando le reazioni spiacevoli di chi si sente escluso.

Cio’ che non riesco a comprendere, e’ il motivo che spinge queste ragazze a legarsi proprio a dei personaggi che bazzicano certi luoghi, cioe’ clienti, ex clienti, futuri clienti, comunque fruitori incalliti, o semi incalliti, del sesso a pagamento. Non posso credere che la ragione sia “l’amore”. L’amore non puo’ nascere in un contesto del genere, e se per caso nasce esso deve essere vissuto nel privato della coppia, e non messo sotto i riflettori a disposizione di tutti. Altrimenti e’ solo un surrogato di amore il cui fine reale e’ farsene motivo di vanto.

Ma pare che per qualche mia sorella non esistano percorsi diversi per dar inizio ad una relazione stabile al di fuori di un ambiente di tal genere, in cui, fra l’altro, una tale unione, oltre a porre il rischio d’incontrare personaggi poco raccomandabili la cui vera motivazione potrebbe essere quella di trovare la gallina dalle uova d’oro, suscita quasi sempre reazioni, emozioni, e sentimenti non benevoli da parte di coloro che vedono qualcuno che sta mangiando la ciliegina della torta.

Tale situazione e’ ancor piu’ eclatante quando, analizzando il comportamento laddove vengono mescolati momenti di “privato” a momenti di “pubblico” in presenza di estranei, si assiste a fenomeni che hanno la loro apoteosi in taluni luoghi virtuali (blog e forum), dove tutto viene portato in “piazza”, i sentimenti vengono spiattellati, alla merce’ degli “sfotto”, sottoposti ad una sistematica quanto implacabile canzonatura, fino a giungere alla fase conclusiva, quella in cui la gelosia, l’invidia e la consapevolezza della mediocrita’ di coloro che sono rimasti esclusi prevalgono e vengono espresse con tutta la forza della calunnia, della minaccia e del ricatto.

Ricordo che consigliai le ragazze che frequentavano i forum di evitare di legarsi con coloro che erano presenti in quei luoghi da fruitori o da (finti) occasionali frequentatori, in quanto tali persone, con i loro comportamenti palesati, dimostravano di essere poco propense alla riservatezza e l’accompagnarsi con la “bella dama” rappresentava per loro un’occasione piu’ per vantarsi con i compagni di merende, che per iniziare una relazione vera che privilegiasse l’amore, la stima, ed il rispetto.

Purtroppo, lo dice anche un famoso luogo comune, i lupi perdono il pelo ma non il vizio, e chi spera, con la sincerita’ e la purezza dell’amore, di cambiare le persone, vive solo un’illusione. So per esperienza che le persone non cambiano se non lo desiderano fortemente loro, e chi crede di avere gli strumenti per compiere il miracolo, non fa altro che porsi in una condizione di dipendenza affettiva perenne, inseguendo in eterno colui (o colei) che non si fara’ mai raggiungere.

Quindi, cara amica, lascia da parte certi personaggi incontrati in quelle taverne di malaffare nelle quali ti sei rifocillata lungo la strada. Riprendi il cammino, sii libera, e lascia che siano gli altri ad inseguire te, mentre tu insegui la vita.

Annunci

15 Risposte to “Per un’amica”

  1. davide Says:

    Gentile Chiara,

    nella mia vita ho incontrato tantissime donne ingenue, non solo nell’ambiente dell’escortismo (non che noi maschietti siamo da meno), che perseveravano nel fare certi errori. Credo, purtroppo, che la tua amica appartenga alla categoria sopraccitata.

    Tanti saluti dal tuo Davide

  2. Dolce-Alexia Says:

    E poi, dicono che siamo stronze le escort. Ma dopo aver preso delle bastonate da qualche puttaniere in cerca di “Amore” come ci si può comportare? Purtroppo siamo a volte ingenue, perche siamo donne dentro e fuori. Ma le bastonate ci si prendano anche fuori del ambiente forumistico. Una volta ho avuto la lezioncina di non mischiare una cosa con altra(e tu la conosci, sorella) Nella vita non si smette mai a imparare.

  3. Devas Says:

    Quindi, caro amica, lascia da parte certi personaggi incontrati in quelle taverne di malaffare nelle quali ti sei rifocillato lungo la strada. Riprendi il cammino, sii libero, e lascia che siano le altre ad inseguire te, lo faranno, credimi, mentre tu insegui la vita.

    Ho conosciuto e ci sono cascato, mi riferisco al forum che tu conosci (altrimenti no, anzi..)

    Per una volta, devo dare ragione all’amico Davide (azz 😦 )

  4. Devas Says:

    “perche siamo donne dentro e fuori”

    cavoli, Ale! Anche i puttanieri sono uomini dentro e fuori!

    Il problema non è il rapporto puttaniere – escort ma il solito conflitto – amore – odio tra uomo e donna. (punto)

    bere in un bicchiere di cristallo, ti fa assaporare meglio il contenuto…in un bicchiere di vetro oppure…arrrrgh…di plastica, lo stesso identico contenuto ha un sapore diverso…ma sempre di quello trattasi…

    ooooooooooooh

  5. Dolce-Alexia Says:

    Devas, ma mi leggi bene? :-))
    O forse io che ho un linguaggio diverso da italiano. Non ho detto che un puttaniere non è un uomo. Volevo solo dire che anche una escort potrebbe innamorarsi di un puttaniere, perchè è una donna come tutte, solo che dopo aver preso le bastonate stà più attenta da quel mondo falso escortistico. é un mondo vizioso, provocatorio, dove è più facile assaporare ciò che ti viene offerto.
    E purtroppo in questo giro vizioso si pensa pon pisello e non con la testa :-))

  6. davide Says:

    Gentile Chiara,

    anche se non c’entra con il post volevo chiederti se hai notizie dell’amico Baudelaire999. I suoi commenti mi mancano moltissimo: possibile che si sia dimenticato dei suoi amici? Ritorna Baudelaire!

    Tanti saluti dal tuo Davide

  7. Devas Says:

    …beh…che c’entra? uff
    io mi impegno sai? è lui che non ne vuole sapere 🙂 è proprio una testa di c… acc :-)))

  8. Chiara di Notte - Klára Says:

    @ Davide: volevo chiederti se hai notizie dell’amico Baudelaire999.

    L’amico Baud si e’ messo in contatto con me nei giorni scorsi; ha molto da lavorare in questo ultimo periodo. Legge il blog ma non trova il tempo per commentare. 🙂

  9. davide Says:

    Gentile Chiara,

    “”L’amico Baud si e’ messo in contatto con me nei giorni scorsi; ha molto da lavorare in questo ultimo periodo. Legge il blog ma non trova il tempo per commentare. :-)””

    Grazie per la tua risposta. Comunque ricordo all’amico Baud che non vale la pena lavorare troppo. Ultimamente io lavoro sempre meno e trovo che sto meglio di prima.

    Tanti saluti dal tuo Davide

  10. Devas Says:

    “Grazie per la tua risposta. Comunque ricordo all’amico Baud che non vale la pena lavorare troppo. Ultimamente io lavoro sempre meno e trovo che sto meglio di prima.”

    mah! :-))))

  11. duval Says:

    Davide said…
    Ultimamente io lavoro sempre meno e trovo che sto meglio di prima.

    Allora sei sempre a puttane!:))
    Ho telefonato 3 (tre, diconsi TRE!) volte, in ore diverse, al numero fisso che mi hai dato e mi hanno sempre risposto “Davide è al lavoro, torna di sera”.

    Volevo chiederti se gestisci o conosci un hotel con suite siffatta:
    TV grande schermo + DVD
    accesso internet
    vasca Jacuzzi
    angolo sauna
    camere separate
    serratura della porta del bagno all’antica (che si possa spiare dentro).

    Ma tu non ci sei mai, mi serviva per settimana prossima e l’ho trovata a Sorrento.

    Ma … perchè siamo finiti così OT?

  12. Chiara di Notte - Klára Says:

    serratura della porta del bagno all’antica (che si possa spiare dentro).

    Interessante… 🙂

    Ma perche’ vuoi sempre andare OT?

  13. Devas Says:

    “Ma tu non ci sei mai, mi serviva per settimana prossima e l’ho trovata a Sorrento.”

    emh…prima di partire, ti serve un parrucchiere? 🙂

  14. lucenera Says:

    ” riprendi il cammino, sii libera, e lascia che siano gli altri ad inseguire te, mentre tu insegui la vita “

    Io aggiungerei che oltre a non inseguire nessuno affinchè qualcuno segua noi, non sia il caso di rincorrere nemmeno la vita, visto che già ci appartiene, non per sempre però.

  15. Chiara di Notte - Klára Says:

    Io aggiungerei che oltre a non inseguire nessuno affinchè qualcuno segua noi, non sia il caso di rincorrere nemmeno la vita, visto che già ci appartiene, non per sempre però.

    Non intendevo la vita nostra, ma quella in generale, le esperienze della vita, gli entusiasmi e le delusioni… insomma, tutte la varie menate ed i soliti luoghi comuni 🙂

    Ma, innanzitutto, ben tornata. Era qualche giorno che non commentavi. Temevo avessero scoperto la tua reale identita’ e che ti avessero messa a tacere. Sai… i soliti pisquani. Adesso siamo in due ad ossessionare le loro menti malate 🙂

    Vedo che stai bene e ne sono felice. 🙂

    Ma… in quella fogna di escort forum sei riuscita poi a farti bannare, oppure ti tengono per poterti leggere i messaggi privati? :-)))

    Sai, forse e’ una cosa di cui ANCORA la gente non si rende conto, ma l’uso (e l’abuso) di LEGGERE I CAZZI ALTRUI e’ lo sport preferito di alcuni personaggi che bazzicano li’ dentro.

    Se alla gente va bene farsi leggere la posta e le comunicazioni private, se va bene essere sottoposti al controllo sistematico di qualcuno che crede di VALERE QUALCOSA perche’ ha accesso a tutte le Password di quel sito… beh, cavoli suoi.

    Io gia’ avvertii le persone quando mi venne confessato da un certo Wxxxxx di Genova, che era conosciuto con un nome stranissimo che iniziava con Z., ma che adesso ha sicuramente cambiato nickname con uno degli altri duemila che gli appartengono, che lui ed il suo amico chiamato comunemente Lxxx (un veneto pero’ di Milano), DI CONSUETUDINE leggevano TUTTI I MESSAGGI PRIVATI SCAMBIATI NEL FORUM AD INSAPUTA DELLE PERSONE IGNARE…

    Ahahahah!!! :-))

    Divertente vero?

    Che mattacchioni!!!

    Mattacchioni anche perche’ poi diffondevano i segreti della gente utilizzando dei nick anonimi :-)))

    E tutti ridevano!!!

    Che luogo di mattacchioni…

    Credo che questo lo facciano ancora, sai?

    D’altronde il vizio, e l’ossessione di leggere la corrispondenza altrui, e’ sempre stato una caratteristica di queste persone un po’ troppo curiose.

    Hanno diversi “followers”, e cioe’ gente che li segue nelle loro goliardiche manifestazioni.

    I loro seguaci sono in massima parte i loro STESSI NICK ALTERNATIVI (ne hanno un esercito). Ma poi ci sono anche i LECCACULO SFIGATI (quelli che per valere qualcosa si appoggiano a chi fa il grande e grosso), GLI SFIGATI INVIDIOSI (quelli che hanno blog che nessuno legge e commenta), I FINTI EX AMICI DI CHIARA (quelli ai quali ho tirato un bel calcio nelle palle virtuale perche’ ipocriti e falsi), I DEFICIENTI, GLI IMBECILLI, GLI ASSURDI, I QUAQUARAQUA’…

    Un bel branco di mattacchioni.

    Vedi, ogni volta che io non scrivo di loro (perche’ in effetti alla fine diventano noiosi) iniziano loro a scrivere di me. Oppure scrivono di qualcuno che loro credono sia collegato con me. Come per esempio te, nonostante fra noi due non esista alcun collegamento.

    Ed e’ cosi’ che iniziano ad arrivarmi messaggi-commento (che io ovviamente non pubblico) ma dei quali tengo copia per poter poi segnalare eventuali reati a chi di dovere.

    Uno degli ultimi messaggi che mi e’ arrivato riguarda la tua persona (o almeno LORO suppongono sia la tua persona)…

    Aspetta che lo copio… l’avevo cestinato perche’ il solo odore che emanava, immaginando da che genere di liquame umano fosse stato scritto, mi faceva venire la nausea, ma voglio riportarlo qui perche’, anche se non ti riguarda, serve a far capire che razza di collegamento ci sia fra i “mattacchioni di cui ti ho parlato sopra e certi blog che, un giorno si’ ed uno no, cambiano idea; oggi dicono di voler chiudere la diatriba e domani iniziano ancora rincarando la dose delle calunnie e delle notizie false.

    Ecco il messaggio ricevuto:

    Ciao Amico/a mio/a sono Cucciolo/Gianni/Pinolabino (in Escort Forum – ndr). Sono passato di qua a farti un salutino. Come va? Ti piace il blog clone?
    Hai visto la foto di Lucenerentola? Ammazza che pezzo di sorca! Pazza, ma sorca.
    Aufidersen. Cucciolo.”

    Per darti un’idea di chi sia questo Cucciolo/Pinolabino che scrive in escort forum, ti dico che in passato costui (da vero mattacchione) ha tentato d’infettare i PC della gente inviando commenti ed invitando a CLICCARE un certo link che conduceva ad un virus.

    Capito?

    Anche lui fa parte della famosa banda dei mattacchioni (che sia un ex amico di Chiara? Uno di quelli con le palle prese a calci? Oppure uno sfigato invidioso?) e scommetto che oltre a saper utilizzare photoshop per i graziosi fotomontaggi, sa anche leggere i messaggi privati e le Password della gente che si fida di STARE su escort forum.

    Comunque sono andata a guardare quella foto di cui parla, e devo dire che non riesco ad unire la tua testa alla faccia che loro cercano di spacciare per tua.

    Forse saro’ tonta, ma per me sono completamente fuori strada. Io credo (anzi ne sono certa) che tu sia assai piu’ carina! 🙂

    Buona giornata.

I commenti sono chiusi.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: