Contro i malintenzionati nel web

Non voglio fare del terrorismo, ma mi sento in dovere di avvertire tutti/e coloro che hanno cliccato sui link che la scorsa settimana furono inviati da qualcuno che utilizzava un avatar simile al mio, come commenti in vari blog ed in cui era scritto CHIARA NUDA, LA MIA FOTO NUDA oppure CLICCAQUI, che l’antivirus non poteva essere efficace contro il malware contenuto in quei link.

Per informazioni piu’ dettagliate su come agiscono determinati programmi malefici digitate “rootkit” so Google.

A meno che non si accetti la possibilita’ di avere sul PC un programma che invia i dati che digitiamo (comprese le user e le password di account ben piu’ importanti di quelli utilizzati per i forum) a qualche malintenzionato, l’unico rimedio sicuro per chi ha cliccato su quei link e’ quello e di salvare tutti i dati, riformattare l’hard disk ed installare di nuovo tutti i programmi incluso il sistema operativo. Se non si ha esperienza il consiglio e’ di rivolgersi ad un tecnico del settore ed esporgli il problema.

Comunque, siccome tecniche sempre nuove vengono elaborate di giorno in giorno, la protezione migliore e’ quella di usare in ogni caso i proxy, non clickare sui link che vengono inviati da chi non si conosce, non visitare pagine web che sappiamo appartenere a persone delle quali non ci si fida e non accettare contatti chat alla leggera poiche’ dall’altra parte potrebbe esserci chiunque.

Annunci

Una Risposta to “Contro i malintenzionati nel web”

  1. pisconzio Says:

    Quando entro nei siti e nei blog di “malati mentali” lo faccio sempre attraverso il proxy.
    Inoltre utilizzo Linux sul quale non attaccano i comuni malware… 😉

I commenti sono chiusi.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: