Sgrammaticati

Questa occasione non me la perdo 🙂

Leggo…

BLACKLEATHER ha scritto:

HANNO EFFETTUATO DELLE DISMISSIONI LA DOVE NON ERANO COMPETITIVI….BEI BREVETTI…MA NON ERANO NELLE GIUSTE “DIMENSIONI”. INDUSTRIALI….EFFETTO DELL’ABBANDONO DELLA CURA ROMITI DEGLI ANNI ’80!!!E PER I TITOLI….PARLAVAMO DI MILANO…NON NASDAK……E NEMMENO DOWN-JONES

Risponde Miticpippo che invece la sa lunga:

Cosa l’è il NASDAK .. un mercato sovietico delle donne da night.. si scrive NASDAQ.. E’ completamente sgrammaticato..

Solo che il sagace ippopotamo, essendo un super esperto di mercati finanziari, ha voluto mostrare la sua “sapienza” ma non ha corretto DOWN JONES, che effettivamente di questi tempi sta andando davvero down.

In realta’ si scrive DOW JONES. Ma forse neanche l’ippopotamo lo sa…

Opla’, eccoli qua i grandi “esperti” che si fanno “le pulci” l’un l’altro 🙂

Annunci

13 Risposte to “Sgrammaticati”

  1. davide Says:

    Cara Chiara,

    almeno su questo ti invito ad essere misericordiosa con i pisquani, perchè fra le tante cose che non funzionano in Italia c’è proprio la scuola. Comunque se vogliono imparare a scrivere bene basta che leggano con attenzione il tuo blog e cerchino di imitarti.
    Devo dire che in un anno che ti seguo assiduamente, grazie a te, ho ridotto del 30% gli errori di ortografia che facevo.

    Sul blog del finto Illustre un pisquano ha detto che io mi fingo il tuo zerbino, ma che in realtà io non esisto perchè sei tu che ti scrivi i commenti.
    Vorrei approfittare del tuo blog per ringraziare il pisquano in oggetto, perchè essere considerato la tua persona è il più bel complimento che potessi ricevere.

    Ti confesso che in questi giorni ho più volte riletto la frase dell’amico Gullich dove avanzava il sospetto che io potessi essere te. Gullich sarà anche antipatico ma lo considero una persona straordinariamente intelligente. Non riesco ancora a capire se stava scherzando o se stava dicendo la verità, perchè un simile complimento da Gullich (che giustamente dice sempre che scrivo banalità) non me lo sarei mai aspettato.

    Tanti saluti dal tuo Davide

  2. Chiara di Notte (Klára) Says:

    almeno su questo ti invito ad essere misericordiosa con i pisquani, perchè fra le tante cose che non funzionano in Italia c’è proprio la scuola

    Davide, non e’ una questione di scuola ma di superbia che certe persone si portano addosso pur non avendone motivo.

    Vedi, questi errori dimostrano solo una cosa: che la loro cultura e’ di tipo “televisivo”, cioe’ un blablabla’ per sentito dire. Non hanno MAI letto niente (se avessero letto saprebbero come si scrivono certe cose) che non fosse un opuscolo di un telefonino o u depliant di un televisore o il forum dei puttanieri o (al massimo) la gazzetta dello sport in cui certi termini non vengono citati.

    Loro alla televisione capiscono NASDAK e scrivono Nasdak… capiscono DOWN JONES e scrivono Down Jones.

    Di leggere altra roba oltre all’immondezzaio (che so… libri, ma anche i fumetti andrebbero bene) non se ne parla neppure.

    Assomigliano a tante comari che parlano, parlano e dicono una marea di stronzate ciaccolando insieme ai loro simili che ne sanno ancor meno ma che vogliono invece far vedere che ne sanno di piu’.

  3. miticpippo Says:

    I blog sono l’ espressione più evidente di soggetti psicopatici che costruiscono uno spazio virtuale in cui realizzare ciò che il confronto reale gli ha negato.

    Ma dovevano proprio chiuderli i manicomi..

  4. Chiara di Notte (Klára) Says:

    miticpippo ha detto…
    I blog sono l’ espressione più evidente di soggetti psicopatici che costruiscono uno spazio virtuale in cui realizzare ciò che il confronto reale gli ha negato.

    Ma dovevano proprio chiuderli i manicomi..

    Ma va’…

    Guarda chi si vede :-)))

    Mi fa piacere che anche tu, come tutti coloro che spergiurano di non leggermi, sei invece abbarbicato al mio “manicomio”.

    Il tuo invece come va?

    E’ in ristrutturazione? :-))

  5. Chiara di Notte (Klára) Says:

    A proposito miticpippo…

    Interessante cio’ che dici qui:

    http://www.escortforumit.com/forum/posts.php?p=1281942#1281942

    Se tu insinui che checco sia io, prima infilati una scopa a raggio dentro il culo e ruotala a 360 gradi, poi chiedi ufficialmente l’ intervento dell’ admin che ti risponda in merito.

    Ogni volta che spunta un nick sarei io ma hai fatto la tua ennesima figura di cacca schiacciata e puzzolente visto che conosco chi scrive col nick checco, quindi piantala di farti seghe mentali, infila la scopa e scrivi all’ admin così pubblicamente sarai smerdato per l’ennesima volta.

    A parte il linguaggio forbito hai dichiarato di CONOSCERE chi scrive con il nick “checco”.

    Interessante…

    Soprattutto alla luce delle dichiarazioni fatte da checco:

    http://www.escortforumit.com/forum/t/103710#1282569

    oggi sono venuto a conoscenza dell’esistenza di un coglione che scrive con il mio nick, che non usavo da parecchio: ho visto i suoi interventi di insulto ad utenti che io non conosco.
    mi scuso con costoro, anche se non c’entro nulla con quanto accaduto.
    ho cambiato la password: speriamo che non succeda più.

    Insomma ippopotamo, questo “checco” lo conosci o no?

    :-))

  6. duval Says:

    Chiara:
    … o (al massimo) la gazzetta dello sport in cui certi termini non vengono citati.

    Ogni giorno sulla “rosa”:
    IL FATTO DEL GIORNO di Giorgio dell’Arti (informazioni su google).
    A mio giudizio uno dei migliori commentatori (non sportivi) oggi in circolazione.

    Sul numero di ieri, venerdì 11 gennaio, un commento di Manuela Dviri (vedere su google …) sulla visita di Bush in Israele.

    Sarà deprecabile la cultura di tipo televisivo ma anche i luoghi comuni …

  7. Chiara di Notte (Klára) Says:

    Sarà deprecabile la cultura di tipo televisivo ma anche i luoghi comuni …

    Probabilmente hai ragione, ma la Gazzetta sportiva non e’ mai stata fra le mie letture.

    Non sapevo si occupasse anche di altre cose oltre lo sport.

    Le prossime volte che dovro’ citare esempi di sub-culture evitero’ di inserirla fra gli stereotipi.

    Grazie per la segnalazione.

  8. duval Says:

    E poi mi dimenticavo questo:

    aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
    accompagnatrici bellissime fotomodelle interessantissime studentesse alta classe in tutta italia. 335-…

    il gestore è uno dei “meno peggio” nel settore ed alcune “modelle” transitano volutamente solo (???) da qui:

    Elisa modella (vera) 2.500 2h
    Valentina idem 3.000 pomeriggio

  9. Chiara di Notte (Klára) Says:

    @ Duval: mica l’ho capito il tuo ultimo commento.

    L’unica cosa che mi viene in mente vedendo quei rates e’ che 16.000 sono pochi :-))

  10. miticpippo Says:

    D’altronde quando uno non trova nessuno nella vita reale che lo ascolti senza farlo sentire inferiore..crea blog..personaggi inesistenti e in calze a rete e si chiude in una scatola virtuale..

    Comunque cara rugona continua pure a sfottere come Lucenera, a proposito dormi bene a casa di Brummel..

  11. Chiara di Notte (Klára) Says:

    @ Miticpippo: Non lo conosco questo Brummel 🙂

    E (guarda caso) non sono neppure Lucenera…

    Ma forse… se lo dici tu (pare che tu sappia tutto di tutti)allora vuol dire che sbaglio io… a volte capita di sbagliare. 🙂

    Dormi bene 🙂

  12. Alex Says:

    D’altronde quando uno non trova nessuno nella vita reale che lo ascolti senza farlo sentire inferiore..crea blog..personaggi inesistenti e in calze a rete e si chiude in una scatola virtuale..

    I blog sono una libera espressione virtuale che permettono di esprimere un pensiero in “libertà”, si dovrebbe ringaziare chi “spende” il proprio tempo per permettere agli altri di confrontarsi “civilmente” ma a volte l’invidia e la rabbia, che non so da dove possa nascere, fa brutti scherzi.
    🙂

  13. Chiara di Notte (Klára) Says:

    ma a volte l’invidia e la rabbia, che non so da dove possa nascere, fa brutti scherzi.

    Il livore che questa persona mostra nei miei confronti non ha altra motivazione che l’invidia. Hai ragione.

    Comunque colui che si presenta con il nick “miticpippo” non e’ altro che un povero frustrato che molta gente ormai conosce.
    E’ un troll che da anni usa decine di nickname diversi e si diverte (come un povero idiota) a frequentare i luoghi virtuali (blog e forum) solo per insultare ed infamare.
    Fortunatamente, essendo un idiota, non capisce nulla, per cui le sue supposizioni sono sempre lontane dalla verita’.
    Bisogna compatirlo 🙂

I commenti sono chiusi.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: