Io mi leggo da sola

Sono convinto che il tuo blog sia letto soprattutto dai pisquani che ti scrivono per dirti che “ti leggi da sola” e comunque, secondo me, hai molti più lettori adesso di quando scrivevi sull’immondezzaio.

Mi collego a questo commento in cui si fa riferimento ad una frase scritta nell’immondezzaio relativa a me che, secondo alcuni, mi leggerei da sola.

Anche se fosse, cio’ non rappresenterebbe un problema. Il blog non e’ stato creato a scopo di lucro in base agli accessi. E’ semplicemente il mio diario.

Pero’ esiste un modo molto semplice per capire se a leggermi da sola sono io oppure se sono coloro che scrivono altrove. Andiamo un attimo a vedere le cifre.

Questo blog riceve ogni giorno un numero variabile di visite che va dalle 250 alle 350. Alcune volte anche 400 (rilevabile da ClustrMaps).

Non sono molte, lo so bene e, come ho detto, non ho ambizioni di essere seguita oltre questo numero di lettori e lettrici che ritengo sia gia’ sufficiente per farmi percepire di non essere completamente insignificante.

Esaminiamo adesso un thread nell’immondezzaio. Prendiamone uno “infuocato” e polemico in cui ci sia un flusso costante di interventi serrati e che quindi sia indicativo del numero di persone che lo seguono. Prendiamo quello intitolato: LA VOSTRA LUCENERA….ERA UN MASCHIO.. RINCOGLIONITI…

Ecco questo thread ha avuto la “bellezza” di circa 500 visualizzazioni in 3 giorni…

500!!!

Non 50.000 o 5.000… no!

500 in 3 giorni!!!

Un gran successo per un thread in un forum seguito a livello internazionale che ha circa 100.000 utenti registrati, vero?

A questo punto guardo i miei 300 lettori al giorno e dico: potenza del blog! 🙂

Annunci

8 Risposte to “Io mi leggo da sola”

  1. davide Says:

    Cara Chiara,

    secondo me il tuo blog, come altri blog scritti bene come il tuo, potrebbero avere molti più utenti se ci fosse un modo per far sì che il grande pubblico venisse a conoscenza della loro esistenza. Il tuo è davvero un blog interessante, sia per gli argomenti che tratti, sia per l’originalità dei tuoi scritti. Però io sono venuto a conoscenza del tuo blog per puro caso, mentre facevo una ricerca sui siti fake. Capisco che per te può avere un’importanza relativa il numero dei lettori che ti seguono, però a volte penso a quante persone che ti leggerebbero se sapessero che esiste un blog interessante come il tuo. Credo che sarebbe molto bello se ci fosse un’organizzazione che si occupasse di informare i lettori sui blog esistenti, nonchè spiegasse di cosa trattano e in che modo.

    Tanti saluti dal tuo Davide

  2. Rez Says:

    Ciao,
    leggo il tuo blog perché è un modo di avere un *altro* punto di vista soprattutto per quanto riguarda il modo di sentire e di ragionare nei rapporti umani.

    Invece ora ti faccio una domandina su cosa è il Link a questo post dopo i commenti.
    Sto ancora cercando di capire per bene cosa sono i backlink e i trackback e la differenza fra loro.

    Ti ringrazio in anticipo per la risposta.

    Ciao

  3. illustre1966 Says:

    @chiara: ma a te davvero interessa in quanti vengono a leggerti?
    E perchè?

    No visto che anche a me hanno accusato di far “colpi di teatro” per attirare lettori sul mio blog, cosa che sinceramente non me ne potrebbe fregà di meno…..

    Considero il blog uno specchio…chiunque potrebbe passare davanti e riflettere…..ma il primo che deve far riflettere è il sottoscritto.

  4. Chiara di Notte (Klára) Says:

    ma a te davvero interessa in quanti vengono a leggerti?

    Veramente a me non interessa se non per quella piccola caratteristica mia personale, del tutto insignificante, che io chiamo vanita’.

    Ma a quanto pare interessa molto agli altri… 🙂

    Perche’ non farli contenti?

  5. Chiara di Notte (Klára) Says:

    Invece ora ti faccio una domandina su cosa è il Link a questo post dopo i commenti.
    Sto ancora cercando di capire per bene cosa sono i backlink e i trackback e la differenza fra loro.

    Mi spiace. Non ci capisco nulla. Mi perdoni? 🙂

  6. Flyingboy Says:

    Szia Klara,

    Il tuo blog e molto interessante ed intelligente. Il blog cosi può derivare solo da persone intelligenti (finche sinceri) e i suoi letorri (anche se sono solo 500 in italia (finche sinceri)) possono considerarsi cosi.
    Comunque, da uno che non ha mai vissuto il mondo del escort da nessun lato, che non ha bene ancora capito chi sono i “pisquani”, considero il tuo blog un bellissimo viaggio nel conoscere se stesso.
    Hai una dialettica da invidia e la capacita di trasmettere i sentimenti degna dei grandi scrittori russi.
    Comunque, per dare il mio comentto sul tema del numero, sarei curioso a vedere il numero (e tutto questo considerando che il blog e in italiano) se non ci fossero i racconti del mondo di escort.
    Probabilmente mi risponderai che questo mondo fa parte (o faceva) di te e di tua esperienza nel conoscere il mondo. Ecimarcerebbe. E solo una curiosità da parte mia e nel mio conoscere l’Italia.

    Üdvözletek
    flyingboy74

  7. Rez Says:

    eheheheh però sei riuscita a mettere i link ai post che gli altri possono usare per fare il trackback. Cosa che Blogger non supporta (se noi volessimo farlo su post di altri intendo).
    Vabbe, quando ho tempo preferisco scrivere e non occuparmi della roba tennica….
    Perdonata, tranquilla!
    Ciao

  8. Chiara di Notte (Klára) Says:

    Szia flyingboy74. Ti ringrazio per la tua cortese visita e per i complimenti.

    Dovrei non tenerne di conto (come dice avorio nel suo blog) poiche’ non provengono da persona che mi conosce bene ma… a me fanno piacere ugualmente.

    Non ho idea di quale potrebbe essere il numero dei visitatori se mancassero i racconti ma non credo avrebbe importanza dato che questo, ripeto, e’ il mio diario.

    Anche io comunque sarei curiosa di vedere il numero di visitatori se questo blog fosse in Inglese (per esempio) e contenesse “annunci” di devochke come contengono certi immondezzai.

    Anzi sai una cosa? Se oggi io fossi un’escort in attivita’ forse avrei piu’ visibilita’ e riscontro se inserissi un annuncio in un blog piuttosto che in un hammam di pederasti.

    Io stessa potrei avere il carnet pieno fino al 2010 se solo volessi propormi. Non credi?

    PS: i pisquani sono i frequentatori cronici dell’hammam 🙂

I commenti sono chiusi.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: