Il ritorno del Sultano

Ho deciso di riammettere il Blog di Beyazid II Ottomano “La Sublime Porta” all’interno del mio blogroll. Motivi d’incomprensione mi avevano portata ad allontanarlo, ma non posso rinnegare il fatto di averlo sempre letto con costanza.

Spesso logorroico e noioso nelle sue lunghe divagazioni, piu’ di una volta ha suscitato la mia irritazione riguardo a certe sue tesi anti-femminili, ma non posso disconoscergli una sublime capacita’ lessicale e talvolta anche una visione del mondo escortistico che in parte condivido.

Con questo mio post voglio quindi salutarlo e segnalarvi questo SUO SCRITTO con il quale mi riconosco totalmente d’accordo.

Annunci

Una Risposta to “Il ritorno del Sultano”

  1. davide Says:

    Cara Chiara,

    “Spesso logorroico e noioso nelle sue lunghe divagazioni, piu’ di una volta ha suscitato la mia irritazione riguardo a certe sue tesi anti-femminili, ma non posso disconoscergli una sublime capacita’ lessicale e talvolta anche una visione del mondo escortistico che in parte condivido.”

    No ho mai letto il blog del “Sultano”, ma da una prima occhiata mi sembra che tratti argomenti interessanti. Il fatto che abbia idee “anti-femminili” o altro non è rilevante, perchè ciò che conta è come si argomentano le proprie tesi. Io non sono di sinistra però leggo in maggioranza giornali di sinistra. Per me non è importante che uno scriva cose che condivido, ma la bravura nello scrivere e le motivazioni che porta a sostegno delle proprie tesi: mi sembra che la sinistra abbia giornalisti e commentatori migliori di quelli che ha la destra (tranne qualche eccezione).
    Io condivido la maggioranza delle cose che scrivi, però anche se non condividessi le tue idee ti leggerei ugualmente, perchè sei brava a scrivere e argomenti in modo convinciente quello che dici.

    Per quello che riguarda l’interessante articolo del Sultano su Pamela Anderson, devo dire che condivido quasi tutto quello che ha scritto.

    Tanti saluti dal tuo Davide

I commenti sono chiusi.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: